Camorra: De Luca, Graziano? Sostegno a pm e Costituzione

“Noi diamo il nostro sostegno incondizionato alla magistratura e alle forze dell’ordine. La magistratura vada avanti in tutte le direzioni e le sedi, nei confronti di tutte le forze politiche, eventualmente interessate, senza guardare in faccia nessuno”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, intervenendo nel corso del Consiglio regionale sul tema dell’indagine a carico del consigliere del Pd Stefano Graziano, definita da De Luca “una vicenda giudiziaria su cui non è possibile tacere”. Ma “sosteniamo anche la Costituzione italiana, in base al quale ogni cittadino è libero e innocente fino a sentenza definitiva”. De Luca ha spiegato di rivolgersi in particolare a chi “in questi giorni già ha fatto il rinvio a giudizio, i giudizi di primo e secondo grado e la sentenza di cassazione nei confronto di una persona a cui dobbiamo rispetto, attendendo che la magistratura faccia il suo dovere. Non ci possiamo abbandonare a una pratica di imbarbarimento con cui con tre articoli di giornale si decide tutto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*