Camorra e Scommesse: dichiarazione del calciatore Mariano Arini.

Il centrocampista dell’Avellino, Mariano Arini, tirato in ballo gratuitamente nella vicenda oggetto di indagini da parte della Dda di Napoli, e senza tuttavia essere mai inserito nell’inchiesta dagli inquirenti, né tantomeno nei verbali resi durante gli interrogatori, precisa la propria posizione: “Ho appreso, questa mattina, attraverso organi di informazione, l’ipotesi di un’offerta a me fatta da miei ex compagni di squadra per l’alterazione di risultati di alcune partite relative alla stagione 2013/2014. Detta offerta, inoltre, sarebbe stata da me rifiutata, con immediato interessamento della società sportiva presso la quale giocavo. Nego con assoluta fermezza di aver mai ricevuto offerte di quel tipo. Chi conosce il mio comportamento ed i valori in cui credo, mai si sarebbe permesso di avviare un discorso del genere con il sottoscritto che allontana con fermezza qualsiasi tipo di coinvolgimento con questa vicenda”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*