CAMPANIA. CAMORRA-POLITICA, INDAGATO ANCHE SOMMESE

Il consigliere regionale della Campania Pasquale Sommese, ex assessore al turismo, risulta indagato dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli nell’ambito dell’inchiesta sull’intreccio tra politica e mafia casalese che la scorsa settimana si è conclusa con l’arresto di undici persone, tra imprenditori, ex sindaci ed ex consiglieri regionali. I carabinieri di Caserta e il Gico della Guardia di Finanza hanno eseguito perquisizioni nei confronti di 18 indagati, tra cui Sommese e alcuni sindaci del Casertano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*