Campania: Fondi Ue; Petracca, Psr entra in fase operativa

”Con l’approvazione del Decreto Dirigenziale n.15 del 5 maggio della Direzione Generale per le Politiche Agricole della Regione Campania che definisce i criteri di selezione si entra davvero nella fase operativa del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020. Si tratta di un passaggio fondamentale che è propedeutico alla pubblicazione dei primi bandi”. Lo dichiara Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania. ”La prima misura a partire – continua Petracca – sarà quella relativa ai Gruppi di Azione Locale (GAL) che prevede uno stanziamento importante e che potrà finanziare veri e propri programmi di sviluppo per tredici ambiti territoriali della Campania. A seguire ci saranno le altre misure, con priorità data alle azioni per i primi insediamenti, per la riqualificazione aziendale e per le aree colpite da calamità naturali. Nel giro di qualche mese partiranno tutte le misure e si entrerà così a pieno regime”. ”Il PSR – conclude Petracca – rappresenta un’opportunità di crescita in termini economici ed occupazionali considerata la cospicua dotazione finanziaria, ma siamo consapevoli che qualche modifica al suo impianto va fatta, rientrando in una programmazione in parte ereditata e definita in una fase di vacatio politica. Come Commissione Agricoltura affiancheremo il governo regionale con un’azione di impulso e di sollecitazione perché con immediatezza e con efficacia si avvii questa fase di revisione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*