CAMPANIA. GIULIA ABBATE NOMINATA NEL CDA DELLA SORESA

Giulia Abbate entra a far parte del consiglio di amministrazione della Soresa. Si tratta della società regionale che è la centrale di acquisti per la spesa sanitaria. Il neo governatore della Campania, Enzo De Luca, ha decapitato i vertici della Eav, la holding dei trasporti e della stessa Soresa. Nella prima, a Nello Polese, subentra il commercialista Umberto De Gregorio. La seconda, invece, al triumvirato D’Ercole, Santamaria e Alfano, Al loro posto, entrano Gianni Porcelli, ex sindaco di Mugnano, candidato non eletto di Campania Libera alle scorse regionali, la caudina Giulia Abbate, anche lei candidata non rieletta, questa volta nelle fila del pd e l’ìrpino Luigi Giugliano, Le opposizioni alle nomine della Soresa sono insorte, in quanto Porcelli ed Abbate sarebbero incompatibili perché, secondo l’articolo 33 della legge regionale del 2005 non potrebbero accettare incarichi negli otto mesi successivi alla mancata elezione. Si vede che De Luca è pronto ad affrontare un nuovo round giudiziario, Bisogna dire che Giulia Abbate è una fedelissima del presidente della giunta regionale. Ha sempre sostenuto la sua candidatura anche quando il partito democratico non era affatto concorde. Ed ora, incassa questo suo sostegno, Al di là delle nomine, ci si augura che queste due società vengano fatte funzionare al meglio perché in passato sono state fulgidi esempi di sprechi. Insomma ci si attende, almeno, un vigoroso cambio di passo, visto che la scelta della governance ha rispettato antichi schemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*