Campania: ok a legge sul Sistema protezione di civile

Approvata all’unanimità la legge sul Sistema di protezione civile in Campania. Il Consiglio regionale, alla presenza di 38 componenti, ha dato il via libera a un testo che aveva già incassato l’ok della Commissione Ambiente, energia e protezione civile (fatta eccezione per il Movimento Cinque Stelle che si è astenuto). Primo firmatario della legge è Gennaro Oliviero del Pd, presidente della Commissione, è primo firmatario, insieme con Alberico Gambino di Fratelli d’Italia. La nuova norma individua alcuni obiettivi considerati ‘prioritari’ quali, per esempio, l’armonizzazione delle politiche in materia con gli strumenti di pianificazione territoriale, con la programmazione urbanistica e di difesa del suolo, responsabilizzando maggiormente gli Enti Locali e, al contempo, valorizzando le attività delle associazioni di volontariato. La proposta di legge delinea le funzioni e i compiti della Regione e degli altri enti coinvolti nel sistema della Protezione civile, che prevede le organizzazioni di volontariato iscritte nell’apposito registro regionale, la Colonna mobile regionale, la Sala operativa regionale ubicata presso il Centro regionale di protezione civile. Sono istituite le Sale Operative Provinciali (Sopi) presso le strutture provinciali del Genio Civile regionale, il Comitato regionale di protezione civile e l’Ufficio Speciale di Protezione Civile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*