Campania: Petracca, al via assegnazione vigneti a giovani

Vigneto_3_474E’ stato firmato il decreto regionale per l’assegnazione di vigneti campani a giovani agricoltori e cooperative che gestiscono beni confiscati alle mafie. Lo rende noto Maurizio Petracca, presidente dell’ottava Commissione Permanente del Consiglio Regionale della Campania, (Agricoltura, Caccia, Pesca, Risorse statali e comunitarie per lo Sviluppo). “Sono circa novanta gli ettari sul territorio della Campania da assegnare – spiega Petracca – e sui quali è possibile esercitare i diritti di nuovo impianto, tutti appartenenti alla Riserva Regionale e tutti presenti in aree a DOP (Denominazione di Origine Protetta). “Il merito di questo provvedimento – commenta Petracca – sta nel prevedere misure che potenzino una produzione importante per la Campania come quella vitivinicola e di immaginare di destinare le superfici vitate da assegnare a giovani agricoltori e ad associazioni impegnate nel contrasto alle mafie. E’ evidente, perciò, il rilievo non solo economico dell’iniziativa, ma anche sociale. Come ribadito anche oggi in occasione della Giornata dell’Agricoltura che si è celebrata all’Expo di Milano, è ormai assodato come l’agricoltura, in Italia ed in Campania, stia diventando sbocco occupazionale per moltissimi giovani che vivono l’attività agricola in una dimensione sempre più imprenditoriale. Azioni come questa – conclude – sono, perciò, di sostegno per chi ha deciso di mettersi in gioco per costruire il proprio futuro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*