Campania: Sel, cambiamento De Luca? in 5 mesi solo clientele

consiglio-regionale-campania”239 funzionari ed istruttori pagati quasi come dirigenti, solo 14 in meno di quelli assunti da Caldoro e con nessun risparmio economico. Se questo è solo l’inizio, non osiamo immaginare il seguito: in cinque mesi di (non)governo Vincenzo De Luca ha dimostrato pienamente la sua indole, lasciandosi andare a continui proclami cui non sono mai seguiti fatti. Altro che epocale cambiamento, la nuova amministrazione sembra muoversi in tutto e per tutto sul solco della precedente e l’abnorme numero di dipendenti della Regione arruolato dal nuovo Presidente ne è solo l’ultimo esempio”. Lo dicono, in una nota, Salvatore Vozza, coordinatore regionale di Sinistra Ecologia Libertà Campania ed Arturo Scotto, capogruppo Sinistra Ecologia Libertà alla Camera. ”Erano davvero necessari numeri così alti? In questo modo si sottraggono risorse umane alle attività e ai servizi di diretta utilità per il cittadino. Dello snellimento burocratico promesso da De Luca non vi è traccia, ed a guardare bene le cifre sembra sempre più chiara l’operazione clientelare messa in campo dalla nuova maggioranza. Ad oggi, insomma, il Presidente De Luca sembra salire agli onori delle cronache solo per le nuove clientele”, concludono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*