Carmine Montella “Ospedale di S.Agata perde Ps, Cardiologia ed Ortopedia”

“Un Ospedale, il Sant’Alfonso Maria De’ Liguori di Sant’Agata de’ Goti, in posizione baricentrica rispetto ad un territorio con una popolazione particolarmente numerosa che perde la sua funzione di Pronto Soccorso per le urgenze e di reparti importanti come Cardiologia ed Ortopedia, è questa la verità dei numeri contenuti nell’atto a firma della Regione Campania e pubblicato sul Burc n.12 del 12 febbraio 2018”. A dichiararlo il consigliere provinciale di Forza Italia, Carmine Montella, con nota inerente il nuovo Piano regionale di programmazione della Rete Ospedaliera. “Rispetto a chi, in ossequio alle decisioni calate dall’alto di Palazzo Santa Lucia, continua a guardare a “quel bicchiere sempre mezzo vuoto” che viene riservato ai nostri territori, noi – spiega Montella – vogliamo sottolineare i dati reali e preoccupanti che emergono da questo piano. Se a Sant’Agata dei Goti non avremo più prestazioni di Pronto Soccorso, né eventuali ricoveri in loco dei pazienti acuti e, in aggiunta, come risulta dalle informazioni in nostro possesso, dopo le elezioni del 4 marzo, nella struttura ospedaliera verrà meno anche la guardia medica notturna – servizio assicurato solo nella fascia oraria 8–20 peraltro da un semplice Punto di Primo intervento (PPI) – come potremo rispondere alle richieste di assistenza dei cittadini che vivono in quell’area? Diremo loro di recarsi di notte nel più vicino presidio di Caserta o Benevento città, dove per vicinanza si intendono chilometri e chilometri di strade dissestate? E’ questa la visione che abbiamo della programmazione sanitaria nel nostro Sannio? Noi riteniamo – conclude il consigliere provinciale – che prima di raccontare di “vittorie di Pirro” occorre riflettere su ciò che davvero sta accadendo sul nostro territorio, privato anche in questo caso di un’adeguata ed organizzata rete di cura e assistenza ospedaliera e sanitaria. Ai cittadini va detto e soprattutto vanno date risposte serie su un tema, quello della salute, così importante per le nostre comunità, senza strumentalità politiche di qualsiasi colore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.