Carmine Valentino: “PD cittadino, azzeramento e ripartenza” – “A breve nominerò la segreteria provinciale”

“L’assemblea di domenica scorsa che ha visto riuniti insieme la direzione provinciale, la direzione cittadina, i sindaci Dem e i coordinatori di circolo ha dato una vera scossa al nostro Partito. L’analisi fatta dal nostro Sottosegretario Umberto Del Basso De Caro è stata puntuale e chiara come non mai. Tanto è vero che nessuno ha potuto nel merito eccepire o osservare nulla durante le cinque ore di discussione. E’ stata un’analisi cruda, ma necessaria per ripartire con maggiore determinazione e forza”. Così Carmine Valentino, segretario provinciale del PD sannita che si sofferma poi sul Partito cittadino dove è alquanto netto: “Bisogna adottare gli atti consequenziali alla presa di posizione del Segretario cittadino Marcello Palladino e credo che non vi siano opzioni o soluzioni se non quella di un azzeramento e di una ripartenza che valorizzi le tante e nuove personalità emerse in questa competizione elettorale, e ve ne sono tante”.
Sul Pd provinciale Valentino afferma: “Sono stato e rimarrò sempre a disposizione del Partito. Il momento certo non è facile, ma sono stato e sarò sempre pronto ad affrontare un percorso diventato tortuoso e complesso. E lo affronterò con una squadra che a breve ufficializzerò. Non nominerò solo la segreteria provinciale, ma metterò in campo anche esperienze e risorse nei dipartimenti tematici da rilanciare”.
Poi in merito all’esito delle elezioni comunali il segretario Valentino afferma che “non è certamente felice, da qualunque parte provenga, additare la sconfitta elettorale a Raffaele Del Vecchio: uomo di partito, esemplare nel suo impegno nell’affrontare una sfida compromessa probabilmente già all’avvio della competizione elettorale. Pertanto mi aspetto rispetto per l’uomo politico e per l’impegno che ha messo in campo con correttezza e lealtà. Sul futuro ruolo dell’opposizione al Comune di Benevento la griglia ormai è definita. I gruppi consiliari di minoranza al governo cittadino dovranno mettere in campo un’azione coordinata, necessaria per affrontare con serietà e determinazione una opposizione ad una maggioranza e ad una Giunta appena varata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*