Caterina Lengua: “Investiamo sulla sicurezza delle strade e delle scuole”

Nel pomeriggio di ieri si è svolta una importante seduta del Consiglio Provinciale di Avellino che si è conclusa con l’approvazione, all’unanimità, di una proposta deliberativa destinata a dare risposte concrete ed immediate alle diverse esigenze della comunità irpina. Nel corso dell’assise, che ha avuto come ordine del giorno l’assestamento generale del bilancio e la salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2018, il Consiglio ha unanimemente deciso di utilizzare l’avanzo di amministrazione per finanziare interventi necessari ed urgenti per la sicurezza delle strade, degli edifici scolastici e dell’ambiente. Una scelta tanto più coraggiosa ed a dir poca storica sol che si consideri le difficoltà che, sul piano più generale, vivono le Province che, a causa dei tagli subiti, fanno fatica anche a pagare gli stipendi ai propri dipendenti. Particolarmente alta è stata, ancora una volta, l’attenzione dell’Ente per le problematiche della sicurezza stradale, anche in considerazione della notevole estensione della rete stradale provinciale che supera i 1.600 Km. Alla sistemazione e riqualificazione delle strade sono stati destinati ben 10 milioni di Euro, a cui si aggiungono 2 milioni per l’edilizia scolastica e 1 milione e 700.000 Euro per la tutela ambientale. Accanto ad una programmazione che riguarda fortemente un’attività manutentiva, il Consiglio Provinciale ha dato ampio spazio ad una progettualità finalizzata all’ammodernamento e messa in sicurezza di tratti di strade esistenti, mediante interventi di manutenzione straordinaria. In tal senso si segnalano cospicui interventi finalizzati a risolvere problemi di fruibilità e messa in sicurezza di diverse strade ricadenti nei comuni irpini della Valle Caudina, che da decenni meritavano ed attendevano risposte concrete. Sono stati, difatti, finanziati lavori di manutenzione della SP 31, ricadente nel territorio del comune di San Martino V.C. per un importo di 250.000 Euro; lavori di riqualificazione della SP 229-ex SS n.374 ricadente nel comune di di Rotondi per un importo di 200.000 Euro; lavori di manutenzione alla SP 2 ricadente nei comuni di Altavilla, Roccabascerana e Pietrastornina per un importo di 250.000 Euro; lavori di messa in sicurezza delle SP 134, SP 175, SP 166 ed SP 146 ricadenti nel territorio di Roccabascerana, Pietrastornina e Sant’Angelo a Scala per un importo di € 165.000; lavori di messa in sicurezza della SP 268 (Variante Cervinara-San Martino V.C.) per un importo di 100.000 Euro. Sono stati, inoltre, stanziati altri 3 milioni di Euro per ulteriori interventi di riqualificazione stradale che sono stati segnalati dagli uffici competenti e sollecitati dagli amministratori locali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.