Centro Antiviolenza di Avellino e Cervinara: premiazione studenti irpini

Manifestazione finale del Progetto ”Alice e il Bianconiglio” del Centro Antiviolenza dell’Ambito A04 lunedì 30 gennaio, dalle 9, al Centro Sociale ”Samantha Della Porta” di Avellino. Verranno presentati i dati relativi alle donne che si sono rivolte al Centro Antiviolenza di Avellino e di Cervinara e il report sugli stereotipi di genere degli studenti irpini delle quarte e quinte classi delle scuole secondarie di secondo grado che fanno capo all’Ambito Sociale. Il Centro, ubicato sia ad Avellino sia a Cervinara e aperto cinque giorni a settimana, ha fornito ascolto e accoglienza, consulenza psicologica e legale, orientamento al lavoro alle donne che nell’anno di attività si sono rivolte ai professionisti presenti. Ha, inoltre, lavorato per costruire una rete con i servizi pubblici e privati che lavorano per le donne, ha monitorato e raccolto dati sulle donne che si rivolgono al Centro, ha realizzato un ciclo di sette seminari formativi per gli esperti del settore e ha svolto attività di sensibilizzazione e prevenzione della violenza di genere nelle scuole dell’ambito. Nel corso di quest’ultima iniziativa sono stati contattati 572 studenti di sei scuole quali il Liceo Scientifico “Mancini” di Avellino, il Liceo Statale “Imbriani” di Avellino, il Liceo Statale “Virgilio Marone” di Avellino, l’Istituto Superiore “Einaudi” di Cervinara, l’Itis “Dorso” di Avellino e l’Istituto Alberghiero “Rossi Doria” di Avellino. Molti i lavori in video o su cartelloni prodotti dai ragazzi sul contrasto alla violenza di genere nel concorso conclusivo che saranno premiati lunedì. Ai primi tre classificati il premio di 100, 300 e 500 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*