Centro di accoglienza di Calvi: sopralluogo congiunto Prefettura-Questura

C’è stato un sopralluogo congiunto della Prefettura e della Questura presso la struttura di Calvi che mercoledì è stata oggetto di un sequestro preventivo emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari di Benevento. Il Vicario del Questore dr. Vincenzo Raimo ed il Vice Prefetto Vicario d.ssa Mara De Feo, unitamente al Dirigente della Digos d.ssa Giovanna Salerno, hanno incontrato gli stranieri ospiti del centro ed hanno svolto una lunga attività di mediazione, al fine di spiegare le motivazioni di un loro prossimo trasferimento in altre strutture della Provincia, non ancora individuate. L’attività serrata della Prefettura e della Questura tende ad evitare che al momento del trasferimento possa esserci una opposizione da parte dei migranti. Attraverso il costante dialogo, agli ospiti della struttura sono state spiegate non solo le motivazioni ma anche le possibili alternative per la sistemazione logistica.
Sono ancora in corso le difficili attività di rilocalizzazione degli stranieri richiedenti asilo della struttura e le ipotesi avanzate circa la loro nuova destinazione sono ora al vaglio della Prefettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.