Cerca di far entrare droga in carcere nascondendola nelle parti intime.

Stamattina è stata svolta un’ operazione antidroga con l’ausilio delle unità cinofile del distaccamento di Benevento volte alla prevenzione e repressione di introduzione di sostanze stupefacenti nelle carceri. Il cane dell’unità cinofila ha segnalato una signora a seguito delle ordinarie procedure di controllo, le operazioni hanno dato esito positivo. Rinvenuto infatti nelle parti intime della donna un pacchetto ben sigillato, che al test è risultato essere hashish circa 55 grammi destinato al familiare ristretto presso la Casa Circondariale di Ariano Irpino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*