Cervinara. Caos all’Asl per rinnovo esenzione ticket. La nota di Franco Petraglia.

E’ caos all’Asl Avellino 2 di Via San Cosma . Ogni anno si ripete il triste rituale per il rinnovo dell’esenzione dal ticket. I cittadini e soprattutto gli anziani sono esasperati per le lunghe code, la ressa ,la confusione, le estenuanti ed interminabili attese che sono costretti a sopportare sin dalla mattina presto. A generare questi disagi sono le disposizioni organizzative: un limite di pochi rinnovi al giorno. Sarebbe più logico, civile e umano, come avviene in alcune città del nord, che il previsto rinnovo entro il 31 marzo avvenisse, per tutti gli assistiti, in maniera automatica per i beneficiari. Trovo scandaloso che nel 2016 non si riesca a pianificare una pratica così semplice come il rinnovo del ticket sanitario. Ho l’impressione che il vertice dell’Azienda non abbia alcuna considerazione-compassione per le persone anziane-vecchie-ammalate. Urge, nella fattispecie, un ‘organizzazione più efficiente e immediata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*