Cervinara. Controlli dei Carabinieri.

Nella serata di ieri, i militi della stazione di Cervinara, validamente, supportati dai colleghi della compagnia di Avellino, hanno effettuato un controllo straordinario del territorio di loro competenza.Una operazione che è anche una valida risposta alla serie di furti e di altri fatti malavitosi, di grande preoccupazione, che si stanno verificando a Cerivnara e Rotondi. Ed i risultati non sono mancati. Quattro giovani del posto sono stati deferiti alla prefettura di Avellino, quali assuntori abituali di sostanze stupefacenti, perché trovati in possesso di dosi minime di droga per uso personale. Due uomini di San Felice a Cancello, fermati ad un posto di blocco, non hanno saputo fornire un valido motivo della loro presenza sul territorio cittadino e sono stati muniti di foglio di via obbligatorio, non potranno far ritorno a Cervinara per i prossimi tre anni. I carabinieri, però. hanno effettuato anche controlli e perquisizioni nelle abitazioni di noti pregiudicati. Cercano di far sentire il loro fiato sul collo ed evidenziare che il paese non è certo nelle loro mani. Intanto, a breve potranno avere anche il supporto del sistema di video sorveglianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*