Cervinara. Domani si riunisce il Consiglio Comunale. Tangredi a Napoli firma contratto per Pick up

Domani mattina, sabato 29 aprile, approda nel consiglio comunale di Cervinara il bilancio. Un documento contabile, redatto dalla giunta Tangredi che deve fare i conti con gli ulteriori tagli delle rimesse statali. Sono anni oramai che il governo continua a tagliare i fondi ai comuni che oramai possono dedicarsi solo alla spesa corrente, diventa difficile progettare un’opera pubblica, ma anche fare solo la manutenzione dell’esistente. Gli amministratori sono costretti a fare dei veri e propri salti mortali per far quadrare i conti ed evitare il passivo. Non solo, devono stare attenti a non aumentare le tasse, altrimenti sono costretti a fare i conti con la rabbia dei cittadini, già vessati da mille altri balzelli. Così, questa mattina, quando abbiamo ascoltato il sindaco Filuccio Tangredi su come si presenta questa manovra, la prima cosa che ci ha assicurato che tutte le tasse comunali non aumenteranno neanche di un euro. In più, la sua giunta è riuscita a tenere in campo dei dispositivi per aiutare le fasce crescenti di povertà ed il bonus bebè, a favore dei genitori che, nonostante tutto, hanno il coraggio di guardare il mondo con occhi di bambino. Altro non si è potuto fare. E’ inutile pensare che ciò sia riduttivo perchè davvero tutti i comuni di Italia sono alle corde ed a Roma si pensa solo a tagliare, non tenendo per nulla in considerazioni le mille incombenze che un comune deve affrontare. Altra piccola buona notizia arriva per il nucleo comunale di protezione civile. I volontari, a breve, potranno contare un Pick Up, proprio questa mattina, infatti, il sindaco di Cervinara, si è recato a Napoli, per firmare un contratto in regione, per poter avere a disposizione questo mezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.