Cervinara. Fermato con 40 grammi di hashish

I carabinieri della stazione di Cervinara in campo contro lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti. E’ stato un intenso fine settimana per gli uomini della benemerita che hanno posto sotto sequestro circa 40 grammi di hashish, hanno denunciato un cittadino di Caserta, in trasferta in Valle Caudina ed effettuato anche diverse perquisizioni domiciliari in Terra di Lavoro. Purtroppo è oramai consolidato il trend che nei week end giovani ed anche persone mature effettuano degli abusi nel consumo di stupefacenti. Per fermarlo, le forze dell’ordine possono solo reprimere e si sta cercando di tagliare le ramificazioni dello spaccio. Nella serate di venerdì e sabato, i carabinieri hanno effettuato diversi posti di blocco per assicurare tranquillità e serenità ai luoghi della movida. Già sabato sera avevano notato la presenza sospetta di un pregiudicato casertano. L’uomo era stato fermato ma non gli si era potuto contestare alcun addebito. Non è andato così, invece, ieri sera quando lo stesso pregiudicato è stato, nuovamente, notato da una pattuglia dei carabinieri in servizio di controllo. I militi lo hanno fermato di nuovo e lo hanno sorpreso in un evidente stato di alterazione. Così hanno deciso di perquisire la sua vettura ed hanno rinvenuto 40 grammi di hashish. La droga è stata posta sotto sequestro e l’uomo è stato deferito in stato di libertà per possesso ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.