Cervinara. Festività pasquali intensificati controlli della Polizia.

Oggi ultimo giorno di scuola e da domani, giovedì santo, iniziano le vacanze pasquali. Vacanze brevi, ma che permettono il primo mini- esodo, in attesa dell’arrivo dell’estate. In tanti si metteranno in viaggio, verso città d’arte, località di mare e di montagna. Arrivi e partenze sono previsti anche in Valle Caudina, soprattutto per il lunedì dell’angelo, quando è tradizione la gita in montagna. Proprio per questo motivo, il commissariato di polizia di stato di Cervinara, diretto dal vice questore Flavio Tranquillo, sta mettendo a punto un dispositivo per il controllo straordinario del territorio. Controlli che serviranno per assicurare festività serene e per cercare di tenere lontano i male intenzionati. Posti di blocco verranno articolati lungo le principali vie di comunicazione, a cominciare dalla strada statale Appia, con un occhio particolare per le strade di accesso in montagna. Non verrà trascurata la presenza all’interno dei centri abitati, per evitare, dove ci sono grandi concentrazioni di persone, incidenti di ogni tipo. E, come sempre, si starà attenti ad evitare gli odiosi furti nelle abitazioni, che sono diventati un vero e proprio incubo per tanti abitanti di Cervinara. Naturalmente, in campo non ci sarà solo la polizia, ma anche tutte le altre forze dell’ordine, a cominciare dai carabinieri. Come sempre avviene, mentre tutti gli altri si riposano o si divertono, c’è chi deve vegliare sulla nostra sicurezza. Si tratta di grandi sacrifici che si farebbe bene a non dimenticare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*