Cervinara. In manette Mario De Dona di 40 anni.

In trasferta a Santa Maria a Vico per negoziare assegni falsi. I carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto Mario de Dona, pregiudicato 40enne di Cervinara. L’uomo aveva cercato di cambiare, presso un istituto di credito di Santa Maria a Vico, un assegno palesemente contraffatto. Dopo le formalità di rito, il 40enne è stato associato alla casa circondariale di Secondigliano, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*