Cervinara. In un bar di via Roma sequestrati due videopoker.

I video poker non erano conformi alle regole dettate dai Monopoli di Stato e sono stati sequestrati. Da questa mattina, i carabinieri della stazione di Cervinara, stanno procedendo a particolari controlli in tutti i locali cittadini. Sotto particolare osservazione, bar e locali che hanno in dotazione video poker e slot machine. Per poter funzionare queste macchinette devono essere collegate ai Monopoli di Stato ed essere sottoposte a determinate regole. A quanto sembra, in alcuni locali non è così. E, questa mattina, i carabinieri hanno posto sotto sequestro due macchinette video poker in un bar di via Roma. Ma i controlli sono solo all’inizio e saranno estesi a tutto il paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.