Cervinara. Lo scandalo dei lavori sospesi a Vico Moscati e Vico Marri.

Appare senza alcuna giustificazione logica, quanto sta accadendo a Cervinara alla frazione Castello. Qui sono iniziati lo scorso Novembre i lavori per il rifacimento di un tratto di fogna in vico Moscati e perla messa in sicurezza del famoso muro di vico Marri. I residenti avevano salutato con piacere l’inizi dello scavo per la rete fognaria, ma non avevano minimamente idea che dopo qualche giorno i lavori si sarebbero bloccati a tutt’oggi. Oggi i residenti si ritrovano un cantiere aperto, con le conseguenti difficoltà nell’accedere alle abitazioni e peggio ancora non sanno quando i lavori riprenderanno. Le voci dicono che non si era tenuto conto che nel tratto ci sono dei sottoservizi. E’ plausibile che si inizi un’opera senza sapere a cosa si puo’ andare incontro?. I residenti fanno voti all’amministrazione comunale di voler prendere a cuore questa vicenda e di dimostrare quanto sia efficiente la macchina amministrativa. Fino ad oggi i residenti non se ne sono ancora accorti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*