Cervinara. Lotta al Cinipide Galligeno: serve unità di intenti.

Questa sera alle ore 19.00 nella Sala consiliare “A.Sacco” ci sarà un importante incontro per affrontare il problema del Cinipide Galligeno che sta mettendo in ginocchio la castanicoltura a Cervinara. L’incontro riveste grande importanza, anche perchè finalmente si comincia a capire che solo grazie ad una strategia comune si può’ incominciare a risolvere questo problema. E’ finito il tempo che ognuno agisce di propria iniziativa, chi lanciando Torymus chi invece irrorando i castagni con prodotti chimici. Dalla riunione di questa sera dovrà venire fuori una unità di intenti se davvero si vuole iniziare una lotta in difesa del castagno. Dopo la mazzata dello scorso anno, la prossima raccolta si prevede ancora piu’ scarsa, e di questo passo la produzione rischia tra qualche anno di azzerarsi. Se si vuole questo allora ognuno continui ad agire di propria iniziativa, se invece si vuole che la castagna di Cervinara continui ad essere ricercata sui mercati internazionali, allora si mettano da parte gli egoismi e si trovi una unità di intenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*