Cervinara. Manomette contatore gas metano, denunciata una 30 enne.

Ancora i reati contro il patrimonio nel mirino dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino.
Questa volta a farne le spese della costante attività posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Avellino è stata una trentenne residente a Cervinara, denunciata poiché ritenuta responsabile di furto di gas metano. In particolare, i Carabinieri della Stazione di Cervinara, a seguito di specifica attività d’indagine, accertavano la manomissione del contatore del gas: al fine di eludere il pagamento delle bollette, erano stati rimossi i sigilli apposti dalla società fornitrice a chiusura della valvola. Per la donna scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuta responsabile di reato di furto aggravato e continuato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.