Cervinara. Dopo Marro Niccolò, dopo Marro Antonio ora tocca a Taddeo Mirko.

Dopo un periodo di relativa calma riprendono a Cervinara i ricorsi anonimi. Dopo la lunga stagione di Marro Nicolò e la fugace apparizione di tale Liberato Marro ora irrompe sulla scenda tale Mirko Taddeo, naturalmente persona inesistente all’anagrafe. Il Taddeo ha inviato un ricorso non solo al Comune di Cervinara ma ad Antimafia, Procura, Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza, Forestale, ecc. ecc., in cui mette in ombra il comportamento del comune in seguito ad alcuni accertamenti edilizi. Nel ricorso sono come sempre riportate circostanze e parole che solo chi conosce bene la vicenda poteva riportare. Chi sono le persone a conoscenza dei fatti specifici e delle parole dette?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*