Cervinara: Mirko Piccolo in finale play con l’Isernia in Eccellenza molisana.

Due grandi finali play off domenica. Se da un lato si disputa la finale del Cervinara contro il Sorrento, dall’altra abbiamo un cervinarese che ha mandato in finale con un goal decisivo la squadra dell’Isernia. Stiamo parlando di Mirko Piccolo classe ’97,centrocampista di ottime qualità. Una passione iniziata fin da piccolino grazie anche al sostegno del padre Giuseppe Piccolo e della sua scuola calcio ‘POL CAUDIUM ROTONDI”. Ha avuto modo di esordire in molte squadre. Inizialmente ha giocato nella squadra del Cisterna Calcio affiliata all’Empoli successivamente nel settore giovanile dell’Avellino e a soli 17 anni ha debuttato per la prima volta in serie D con il Torrecuso collezionando 5 presenze. L’anno successivo, dopo un campionato già avviato con l’Isernia, è stato chiamato dalla società del Chieti (serie D) mettendosi in mostra e collezionando 10 presenze. Ora è di nuovo nell’Isernia dove dopo aver conquistato il terzo posto in classifica con 59 punti ha disputato la semifinale play-off contro il Tre Pini domenica scorsa mettendo a segno al 93’minuto il goal del definitivo 4-3 regalando la finale play-off all’Isernia e mettendo in mostra ancora una volta le sue qualità. Il sogno del cervinarese Mirko Piccolo ora continua. Domenica 14 maggio Mirko ed il suo Isernia affronteranno in trasferta il Vastogirardi. Vincendo la finale regionale, Mirko potrebbe affrontare nel caso di vittoria anche del Cervinara, proprio la squadra caudina nella semifinale nazionale dei play-off e rincorrere il sogno che tutt’ora aspira il Cervinara. Che dire in bocca al lupo ad entrambe le squadre e chissà che non si ritrovino a gareggiare contro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*