Cervinara. Momenti di paura , nel pomeriggio per una rissa tra nuclei familiari

Sono coinvolti due nuclei familiari in una rissa che è scoppiata in una traversa di via Casino Bizzarro a Cervinara. Per calmare gli animi, si è reso necessario l’intervento degli uomini del commissariato di polizia di Cervinara. Sul posto anche un equipaggio del 118, visto che almeno una persona ha dovuto far ricorso alle cure dei medici dell’ospedale Rummo di Benevento. Si tratta di due nuclei familiari, uno di Rotondi e l’altro di Cervinara. Alla base del litigio, a quanto pare, ci sarebbe il fatto che una ragazzina avrebbe marinato la scuola per passare una mattinata con il suo ragazzo. Il fidanzamento, però, a quanto pare, sarebbe inviso alla famiglia della ragazza di Rotondi. I genitori avevano chiesto alla scuola di avvisarli quando la loro figlia diserta le lezioni. Così è avvenuto anche ieri mattina ed i genitori hanno subito pensato che la figlia si potesse trovare con il fidanzato. Così, si sono recati a casa di lui per chiedere spiegazioni, ma i familiari del ragazzo non erano a conoscenza di dove fosse e con il loro congiunto. In breve, però, si è cominciato a trascendere e dalla parole pesanti, si è passato ai fatti. Così, in men che non si dica, sarebbe scoppiato una e propria rissa, secondo alcuni testimoni, anche abbastanza violenta. Un parapiglia generale al quale avrebbero partecipato anche due fratelli della ragazza ed il fratello del fidanzato. Sono volate botte da orbi, sino a quando, sul posto non si sono recati gli agenti della polizia che poi hanno portato tutti al commissariato per vagliare le varie posizioni. Certamente coloro che hanno partecipato alla rissa saranno denunciati a piede libero. Diversi i testimoni che si sono recati nella prima traversa di via Casino Bizzarro, attirati dalle urla e spaventati per ciò che stava avvenendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.