Cervinara. Nessun aumento delle tasse comunali.

Il Sindaco Filuccio Tangredi e l’Assessore al bilancio Paola Pallotta comunicano che in data 19 marzo 2019 è stato approvato dalla Giunta Comunale il bilancio di previsione e che il giorno 29 c.m. lo stesso approderà in Consiglio Comunale per l’approvazione definitiva. Da segnalare come nonostante i tagli effettuati dallo Stato centrale, le tasse comunali non subiranno alcun aumento per il triennio 2019-2021, mentre resteranno invariati i servizi quali la mensa scolastica, il trasporto alunni gratuito, ect.. In particolare non subisce aumenti l’aliquota IMU sulle seconde case inchiodata all’8,5/000, e sull’IRPEF Comunale che esenta le fasce fino a €. 7.599,00 ed applica con progressione lo 0,20 per redditi fino a 15.000,00 Euro; lo 0,40 per redditi fino a 28.000,00 Euro per poi arrivare allo 0,80 dopo 75.000,00 Euro di reddito. Infine una nota a parte merita la TARI, infatti per effetto della lotta all’evasione e dell’aumento della raccolta differenziata, il ruolo per il 2019 subirà una diminuzione del 10% per tutte le categorie. Si ribadisce ancora una volta come l’aumento della raccolta differenziata produca economie che vanno a vantaggio di tutti i cittadini; i margini di miglioramento sono possibili ed auspichiamo che i cittadini si impegnino ancora di più come hanno fatto per l’anno 2018.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.