Cervinara. Nessuno controlla chi brucia i residui vegetali

L’innesco dell’incendio che ha interessato il monte Pizzone di Cervinara potrebbe essere partito da un terreno privato dove era in corso l’abbruciamento dei residui vegetali. Purtroppo Cervinara è il paese dove le regole non vengono mai rispettate. Questa mattina si bruciano residui vegetali in località Coppola. Sono le 06.20, e come sempre nessuno vede il fumo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*