Cervinara. Via Curielli, fermi i lavori si moltiplicano i disagi: a quando la fine?

Vorrei segnalare alla Vostra attenzione e all’attenzione dell amministrazione comunale il disservizio che stiamo subendo ormai da più di tre settimane. Dall’inizio del mese di giugno sono iniziati i lavori per la sistemazione della rete fognaria e conseguentemente della cappellina di “monsignore” sita alle spalle della Chiesa di San Auditore. Fin qui tutto bene, gli abitanti della zona estremamente contenti perchè finalmente si da risalto un po alle nostre strade. Fino ad un certo punto, quando tre settimane fa i lavori si sono fermati. Preciso che il manto stradale è stato ricoperto da pietre, la strada sarebbe anche percorribile se non fosse per un pezzetto, dal lato di via Curielli, dopo la fognatura che non hanno provveduto ad asfaltare, oppure a coprire provvisoriamente con pietre o terra, per permettere il normale passaggio. Oltretutto senza segnaletica, che almeno indicherebbe strada chiusa. Da qualche giorno le transenne sono state in parte rimosse, non so da chi… a questo punto è un pericolo, per le persone anziane, per i bambini, perchè si corre il rischio di cadere e farsi male, essendoci letteralmente un dislivello di almeno 10 cm, pieno di calcinacci per giunta. Mi chiedo ancora per quanto tempo dovremmo subire questi disagi, spero che non dobbiamo aspettare nuove elezioni per vedere la strada asfaltata. Chiedo che si metta fine ai nostri disagi e che questi lavori non restino incompiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.