Chiede soldi a ex per non diffondere filmato hot, arrestato un 27 enne di Arienzo.

Aveva minacciato la sua ex fidanzata di inviare ad amici e parenti un video della ragazza che la ritraeva durante un rapporto sessuale e così si era fatto consegnare, in poco tempo, denaro e gioielli per circa 50mila euro. In manette è finito Attilio Crisci di 27 anni di Arienzo: deve rispondere di estorsione, minaccia e violenza per indurre la vittima a commettere reato. La vicenda ha avuto inizio quando la storia tra i due è finita. L’ex fidanzato ha iniziato a chiedere soldi per non diffondere un video girato durante un loro rapporto sessuale. La vittima, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, per assecondare le richieste del suo ex fidanzato avrebbe sottratto ai suoi genitori denaro e gioielli. In un’occasione il 27enne non avrebbe esitato a colpire al capo con il telefono cellulare la ragazza, che chiedeva la cancellazione del filmato, causandole delle lesioni. I carabinieri hanno sentito la vittima, acquisita la messaggistica scambiata tra i due, verificato i prelievi fatti con la carta bancomat dal conto del padre della ragazza e verificando la cessione di gioielli in un negozio di “Compra oro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.