Cisl: Campania; Furlan, commissariata per ingovernabilità

“Quando troviamo situazioni anomale, soprattutto nella gestione delle risorse, procediamo immediatamente così come si deve fare in un sindacato serio come è la Cisl”. E’ quanto ha affermato la segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, a proposito della vicenda che ha portato al commissariamento del sindacato in Campania. “Noi – ha aggiunto parlando a margine di un’iniziativa del sindacato a Bologna – abbiamo commissariato la Campania proprio perché c’era una situazione di ingovernabilità di quella struttura. Il Commissario ha provveduto a fare tutto, consegnando materiale alla magistratura, come è giusto che si faccia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*