Clima disteso in casa Benevento, in attesa dei risultati delle avversarie.

Resta invariata la Classifica del girone C della Lega Pro. Infatti il Giudice Sportivo ha respinto il ricorso della Casertana che aveva chiesto la vittoria a tavolino della gara con il Lecce finita 1a1 per via della posizione irregolare del guardalinee di parte fornito dal club salentino dopol’infortunio di un assistente. Il giudice ha inflitto solo un’ammenda al Lecce omologando il risultato. Dunque la classifica non cambia, al comando c’è sempre il Foggia con 40 punti quindi Casertana e Benevento 39, Legge 38 e Cosenza 37. La 22 esima giornata di Campionato potrebbe rivelarsi favorevole al Benevento che lunedi alle ore 18 affronterà sul terreno del Ciro Vigorito il Melfi dell’ex Ugolotti. Mister Auteri ancora non ha deciso nulla per quanto riguarda l’undici titolare avendo ancora piu’ di qualche dubbio. Non solo in attacco dove l’allenatore giallorosso puo’ contare sul rientro di ciciretti e su un reparto al gran completo, ma anche in difesa, dove invece bisogna far fronte alla squalifica di Enrico Pezzi. Il turno di stop inflitto dal Giudice Sportivo toglierà un pezzo importante di quella che è diventata una vera e propria difesa bunker. Dall’inizio dell’anno infatti il Benevento ha subito un solo gol in cinque incontri tra l’altro su calcio piazzato. Per quanto riguarda la sostituzione di Pezzi mister Auteri sta valutando tutte le alternative possibili. Dando per scontata la conferma di Mattera al fianco di Lucioni, per l’altra maglia da titolare restano in lizza Padella e Mucciante, ma l’ago della bilancia sembra pendere più verso il primo, che appare piu’ adatto a fronteggiare la velocità e la freschezza atletica dei temibili trequartisti a disposizione di Ugolotti. Il tecnico di sicuro valuterà come sempre le condizioni dei giocatori prima di decidere chi mandare in campo, vincere con il Melfi per il Benevento è molto importante e di certo nulla sarà lasciato al caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.