Comitato regionale Campano: abbiamo operato nell’interesse delle società campane.

In merito alla comunicazione pervenuta questa mattina, alle ore 10.33, nella quale veniva ufficializzata la decadenza del Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Campania, l’ex Presidente Salvatore Gagliano, l’ex Vice Presidente Vicario, Giovanni Pasquariello, l’ex Responsabile Regionale del Calcio Regionale Antonio Sarnelli e l’ex Consigliere Giovanni Esposito hanno dichiarato:
“Prendiamo atto con soddisfazione che l’invito espresso già in molte occasioni e formalizzato, nello specifico, nel Consiglio Direttivo Nazionale della Lega Nazionale Dilettanti del 10 settembre a Roma e nel Consiglio Direttivo Regionale di Napoli del 18 settembre, entrambi verbalizzati e registrati e, pertanto, facilmente riscontrabili, di azzerare l’intero Consiglio Direttivo con dimissioni immediate per ridare, in maniera democratica, la possibilità di scegliere alle uniche deputate a tanto, ossia le Società Campane, anche se con notevole ritardo è stato finalmente, recepito. In questi nove mesi il nostro impegno è andato solo ed esclusivamente in un’unica direzione: affiancare con correttezza e trasparenza le Società Campane nel difficoltoso loro percorso. Abbiamo ereditato, dal Commissariamento di Cosimo Sibilia, al di là di facili trionfalismi, una situazione contabile e finanziaria al 19 dicembre 2017, certificata e rendicontata dal Collegio dei Revisori ed approvata all’unanimità dal Consiglio Direttivo, a dir poco catastrofica: – crediti inesigibili per 1.148.690,92 euro, nei confronti della Calcio Campania Immobiliare e per 692.241,20 euro verso Società inattive. In tale situazione è stato predisposto un bilancio di previsione, approvato il 21 giugno c.a., sempre all’unanimità dall’intero Consiglio Direttivo, che prevedeva il capitolo relativo ai rimborsi per i componenti dello stesso di 35.000,00 euro, ridotti a 25.000,00 euro per la rinuncia del Presidente Salvatore Gagliano ai rimborsi dovuti. (fra l’altro il Presidente Gagliano dal 15 aprile 2016 ad oggi dal Comitato Regionale della Campania non ha percepito nulla ! ) Abbiamo sempre lavorato concretamente nell’interesse delle Società. Ultimo esempio la convenzione, da sempre auspicata e mai da nessuno realizzata, fortemente voluta e perseguita dal Presidente Gagliano, con la società di navigazione ALILAURO per le trasferte da e per le isole. La stessa prevede un costo singolo, fino ad un massimo di 28 calciatori, di soli 7,10 euro, in più 8 collaboratori a costo zero. Siamo sicuri che, nel pieno rispetto sia del Regolamento della LND, art. 14 punto 7, sia delle società campane, molte delle quali ci hanno già sollecitato in tal senso, l’Assemblea Elettiva sarà fissata entro i novanti giorni previsti dal legislatore, evitando allungamenti dei tempi che danneggerebbero solole societa dilettantistiche Campane. Ci riserviamo ulteriori integrazioni su quanto accaduto in questi nove mesi di governance, sempre con fatti e cifre concrete e riscontrabili con atti certi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.