Comitato Valle Caudina No Trivelle: assemblea pubblica.

Con il referendum del 17 aprile si chiede agli elettori di fermare le trivellazioni in mare. In questo modo riusciremo a tutelare definitivamente le acque territoriali italiane.
Nello specifico si chiede di cancellare la norma che consente alle società petrolifere di cercare ed estrarre gas e petrolio entro le 12 miglia marine dalle coste italiane senza limiti di tempo. Nonostante, infatti, le società petrolifere non possano più richiedere per il futuro nuove concessioni per estrarre in mare entro le 12 miglia, le ricerche e le attività petrolifere già in corso non avrebbero più scadenza certa. In vista dell’appuntamento referendario è convocata l’assemblea pubblica “SI AL REFERENDUM DEL 17 APRILE”, giovedì 17 marzo alle ore 18.30 presso la Sede CGIL di Cervinara.
Coordina i lavori Luca Servodio e partecipano associazioni, movimenti, cittadini e forze politiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*