Completamente prosciolti da ogni accusa a loro carico l’avv.Fulvia Pisaniello e il marito Paolo Russo.

Si erano trovati coinvolti in un traffico internazionale di droga con uno dei cartelli di narcotrafficanti più importanti d’Italia, senza sapere nulla. E’ finito l’incubo dell’avv.Fulvia Pisaniello di San Martino Valle Caudina e del marito Paolo Russo di Montesarchio che lo scorso 28 Novembre era stato raggiunti da una ordinanza di divieto di dimora nei comuni di residenza nell’ambito di una operazione della Dda. Ebbene l’avv.Fulvia Pisaniello è stata completamente prosciolta da ogni accusa dal Gip del Tribunale di Napoli De Chiara, mentre il tribunale del Riesame ha annullato l’ordinanza a carico del marito Paolo Russo. Si chiude una vicenda che ha molto provato i coniugi, che fin dal primo momento, avevano professato la propria innocenza ed avevano ribattuto punto su punto alle contestazioni avenzate in sede di interrogatorio di garanzia. I due sono stati difesi dall’avv.Fulvio Dello Iacovo del foro di Benevento e dall’avv.Danilo Di Cicco del foro di Santa Maria Capua Vetere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.