Completamento rotatoria su Fondo Valle Isclero.

Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha approvato il progetto di fattibilità per alcuni lavori di completamento tra la strada a scorrimento veloce Fondo Valle Isclero e l’asse attrezzato Valle Caudina – Pianodardine. L’intervento, che comporterà una spesa di 120mila Euro, è stato predisposto dal Settore Tecnico della Provincia che sta curando, compatibilmente con gli stanziamenti messi a sua disposizione, il completamento del tracciato della Fondo Valle Isclero destinata a collegare Avellino, Benevento e Caserta attraverso la Valle Caudina, da un lato, e la Valle Telesina, dall’altro. Il progetto, licenziato oggi da Ricci, prevede la realizzazione di una strada di 100 metri lineari, larga 4, complanare alla rotatoria a suo tempo realizzata dalla stessa Provincia sulla strada statale 7 “Appia” in territorio di Airola al fine di garantire agli utenti maggiore sicurezza nella percorrenza del tronco principale e negli innesti con la viabilità secondaria servita.
La Provincia di Benevento, su delega del Governo centrale e della Regione, sta dunque progressivamente ultimando nel territorio di competenza il nastro d’asfalto avviato da altro Ente circa 30 anni or sono ed a lungo rimasto fermo al palo. Nel territorio della Valle Caudina e della Valle Telesina la Provincia ha già realizzato alcuni dei numerosi tronchi mancanti del percorso principale, nonché gli svincoli di innesto della viabilità preesistente a servizio dei Comuni attraversati con il tracciato della costruenda Fondo Valle. Sulla stessa rotatoria oggetto del provvedimento ora adottato da Ricci, la Provincia negli ultimi anni ha innestato un tronco dell’arteria fino ad Airola nonché installato un impianto di pubblica illuminazione con una torre-faro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*