Comunali: Mastella a Pd, sono disgustato del livello infimo

“Sono disgustato dal livello infimo che il Pd ha scelto per questa campagna elettorale. E’ evidente che se devono metter mano a gossip di stampa locale, riferiti a questioni di 12 anni fa, è perché avvertono nitido il clima di grande avversità che la città di Benevento gli sta tributando”: lo dice Clemente Mastella, candidato sindaco a Benevento. “Io non mi sottrarrò al confronto anche su questi temi – aggiunge Mastella – e ove mai ce ne fosse bisogno ricorreremo a tutte le sedi competenti per fare chiarezza anche su questo episodio. Di certo, però, prima di puntare il dito su di me, avrebbero dovuto chiarire come mai il presidente regionale del Pd è stato costretto alle dimissioni, quanta distanza intercorre con il metodo di pagare davanti ai seggi come successo a Napoli, o delle tante vicende giudiziarie che hanno interessato ripetutamente proprio Comune di Benevento”. “E’ una battaglia difficile – conclude Mastella riferendosi alla campagna elettorale – anche per la quantità di veleno messa in circuito, ma sinceramente sono molto più preoccupato delle enormi difficoltà che vive la mia gente, anche per colpa di questi signori. La mia attività sarà per i prossimi 5 anni dedicata alla città di Benevento: il pericolo che intravvedono i rappresentanti locali del Pd, è che possa ben presto comprendersi la differenza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*