Comunicato Stampa di “Telese Riparte”: dati discordanti nei verbali elettorali. .

Sono riprese le operazioni di verifica disposte dal Consiglio di Stato, in merito all’annullamento delle elezioni amministrative di Telese Terme (disposto con sentenza del TAR Campania). Le operazioni non si sono concluse e proseguiranno nei prossimi giorni, avendo riguardato solo gli atti di due delle quattro sezioni elettorali per le quali era stato disposto il controllo. Dalla verifica sono emersi dati discordanti non solo con il contenuto dei verbali, già -di per sé- ampiamente noto all’opinione pubblica. Solo a titolo esemplificativo nella sezione nr. 1 il numero delle schede vidimate è risultato superiore a quello indicato nel verbale di ben 50 schede, mentre nella sezione nr. 2 mancano tre schede autenticate rispetto a quelle indicate nel verbale ed il numero delle schede scrutinate (bianche nulle e voti validi) non coincide con quello dei votanti (schede scrutinate 738, votanti 737). Sulla rilevanza di tali incongruenze, al di là delle valutazioni delle parti, sarà il Consiglio di Stato a pronunciarsi nel corso dell’udienza fissata per il 19 Maggio prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*