Controlli della polizia denunciate in Irpinia 9 persone.

A partire dall’inizio della settimana nell’ambito del capoluogo irpino e nel territorio del Comune di Montoro, allo scopo di fornire una maggiore percezione di sicurezza, sono stati notevolmente intensificati i servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e al contrasto dei reati di criminalità diffusa. I servizi sono stati potenziati grazie anche all’apporto dei Reparti Prevenzione Crimine di Napoli e di Potenza. Nel dettaglio i suindicati servizi hanno consentito di :
deferire in stato di libertà 7 persone di cui 5 per reati contro il patrimonio, una per il reato di evasione ed una per inosservanza degli obblighi di legge, cui era sottoposto; identificare 696 persone; controllare con l’ausilio del sistema di rilevazione Mercurio 2350 veicoli; elevare 25 infrazioni al codice della strada; controllare PUB ed esercizi commerciali, solitamente luoghi di aggregazione dei giovani avellinesi. Nel corso dei servizi sono stati altresì adottati 10 Fogli di Via Obbligatorio a carico di altrettante persone, che sono state allontanate dal capoluogo irpino.
Infine, nella tarda serata di ieri, gli Agenti della Sezione Volanti di servizio in città hanno denunciato in stato di libertà un 30enne ed un 37enne, entrambi avellinesi e con a carico precedenti di Polizia, perché trovati in possesso di oggetti atti ad offendere tra cui due mazze in ferro. I due sono stati rintracciati a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata grazie alla segnalazione al 113 da parte di un cittadino, che così ha scongiurato probabili, imminenti atti di violenza a persone e a cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*