Controlli Ispettorato del Lavoro ad Avellino e Pietrastornina. Scoperti lavoratori in nero.

Militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Avellino, hanno controllato un esercizio di ristorazione ubicato nel capoluogo irpino e un’impresa edile impegnata nell’esecuzione di lavori pubblici nel comune di Pietrastornina, riscontrando la presenza di 3 lavoratori in nero ed elevando nei confronti dei titolari delle predette aziende sanzioni amministrativi per complessivi euro 9mila; controllati circa 250 automezzi e 21 soggetti sottoposti a misure restrittive presso le rispettive abitazioni ed identificate oltre 300 persone; inoltrate 2 proposte per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio a carico di pregiudicati provenienti dall’hinterland napoletano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.