Cordoglio per la scomparsa del segretario e direttore generale della Provincia di Avellino.

Il Presidente, Domenico Gambacorta, i consiglieri provinciali e l’intero personale dell’Ente esprimono profondo dolore per la prematura e improvvisa scomparsa del segretario e direttore generale della Provincia di Avellino, dottore Andrea Ciccone.
“Siamo vicini alla sua famiglia, accomunati in questo momento di grande dolore. Il dottore Andrea Ciccone è stato un amico, prima che stimato segretario dell’Amministrazione Provinciale – dichiara il presidente Gambacorta – Ho avuto la possibilità di apprezzare la sua dedizione e la sua attenzione al lavoro sia da assessore sia da presidente. Il dottore Ciccone ha saputo tenere la barra dritta dell’Ente anche nella tempesta normativa determinata dalla riforma delle Province. E’ stato un sicuro punto di riferimento per tutta la categoria dei Segretari Comunali e Provinciali, rivestendo anche ruoli nazionali nel sindacato. Una figura di alto profilo professionale e morale che mancherà davvero a tanti. Ai familiari giungano le più sentite espressioni di condoglianze”.
Il dottore Andrea Ciccone era stato nominato segretario generale della Provincia di Avellino l’1 Ottobre 2009. Prima aveva ricoperto altri e prestigiosi incarichi. Autore e co-autore di pubblicazioni in materia di Enti Locali, dal 21 marzo 2014 era stato designato Vice Segretario Nazionale con funzioni di Responsabile Nazionale della Organizzazione e Tesoriere Nazionale dell’UNSCP e dal 2000 era Cultore delle Discipline di Istituzioni di Diritto Romano presso Università degli studi di Napoli Federico II – Facoltà di Giurisprudenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*