Cosimo Izzo:”Non auguro a nessuno di vivere una simile esperienza”. Il racconto ai nostri microfoni.

Ha sul viso il segno della reazione che ha tentato. Quando ha visto il letto, dove dormiva insieme alla moglie la signora Carmen, circondato da cinque persone che gli puntavano le armi in faccia, ha detto ad uno dei banditi, togli questa pistola e per tutta risposta il malvivente lo ha colpito con il calcio dell’arma in faccia. E’ iniziata così la notte di terrore per l’ex senatore Mino Izzo, in balia di cinque rapinatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.