Cosimo Sibilia verso la vicepresidenza della Figc.

Nel discorso relativo alle cariche di vicepresidente della nuova Figc “è naturale che si tenga conto di chi ha vinto le elezioni”. Lo dice il numero uno della Lega nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia, in merito alla possibilità che sia lui uno dei due vicepresidenti della Federcalcio a seguito della conferma di Carlo Tavecchio a numero uno di via Allegri. “La Lega Dilettanti aveva già la vicepresidenza della Federcalcio, ma per ora non c’è nulla di concreto. Tutto sarà stabilito quando ci sarà il consiglio federale”, specifica Sibilia a margine della presentazione della partnership tra Lnd e Hs Football al Foro Italico. “È ovvio che una compagine come la Lega Dilettanti – conclude Sibilia – che rispetto a tutte le altre ha il 34% si dica questo. È lo stesso discorso di quando si fa un governo, c’è bisogno di chi ha vinto le elezioni e noi siamo stati protagonisti nell’elezione di Tavecchio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.