Dal 30 Ottobre disponibili i vaccini antinfluenzali

Dal prossimo 30 di ottobre e sino alla fine del mese di dicembre saranno disponibili i vaccini antinfluenzali, messi a disposizione della aziende sanitarie locali di Avellino e Benevento. Come sempre, i vaccini saranno distribuiti gratuitamente a tutti i soggetti a rischio, anziani, che hanno superato il 65esimo anno di età, e persone che hanno determinate patologie. Le somministrazioni avverranno in tute le strutture di competenza delle Asl e presso gli ambulatori dei medici di base. Anziani e bambini sono coloro a cui è vivamente consigliata la copertura antinfluenzale per evirare pericolose complicazioni in caso di febbre forte. Insieme a loro ci sono le categorie a rischio, ossia, coloro che hanno determinate patologie o che per la loro professione sono a contatto con tanta gente. Tra questi ricordiamo gli insegnanti, gli stessi medici, componenti delle forze dell’ordine ed anche quegli impiegati a contatto con il pubblico. I medici, però, consigliano a tutti di coprirsi contro l’epidemia di influenza che dovrebbe esplodere con i primi freddi. Chi non ha diritto di ottenere la somministrazione gratuitamente può acquistare i vaccini in farmacia, con un costo che non dovrebbe superare i 18 euro. I sanitari ricordano che nelle 18 ore successive la vaccinazione si potrebbero registrare dei problemi come la nausea o un poco di febbre. Raccomandano di non preoccuparsi in quando, in alcune persone, è solo una normale reazione dell’organismo. Viceversa, le complicazioni dell’influenza si possono rivelare molto pericolose. Le due aziende sanitarie hanno stimato anche il numero di coloro che si sottoporranno alla vaccinazione gratuita. In Irpinia saranno circa 85mila, mentre in provincia di Benevento si supererà di poco la soglia dei 70 mila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.