De Mita: la radioterapia ad Ariano si farà.

Un significativo passo in avanti verso la radioterapia all’Ospedale Frangipane di Ariano: è stata pubblicata ieri la delibera commissariale che approva la programmazione dell’ASL di Avellino per l’attivazione del servizio per i pazienti oncologici. Non sarebbe nemmeno una notizia, se non fosse che da diversi mesi, alcuni personaggi hanno messo in dubbio questa possibilità e alimentato il sospetto che vi fossero oscuri interessi ad impedirla.La radioterapia si farà. Nei modi e con i tempi che queste procedure hanno; i passaggi successivi sono: il finanziamento dei macchinari e la realizzazione dei lavori. Ma il punto di partenza è stato fissato in via definitiva. Queste cose le avevo anticipate in campagna elettorale alle associazioni arianesi interessate alla questione, pur tra qualche diffidenza.
Ora tutto questo non è un merito, né una propaganda di parte. Solo un fatto. Vero. Il merito di questi risultati è normalmente la conseguenza di un impegno civile plurale e diffuso, non certo di rivendicazioni individuali.E una volta di più dimostra che basta avere pazienza perché si distinguano le verità dalle maldicenze. Sono in tanti a ritenere che le fake news stiano diventando un problema politico e una delicata questione sociale. Personalmente penso, però, che il vero pericolo siano i fake men.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.