Detenuto rientra a Bellizzi Irpino e viene trovato con droga nell’ano.

Aveva goduto di un permesso premio concessogli per trascorrere delle giornate in seno alla sua famiglia, invece D.V., 57 enne di Caivano, detenuto nel carcere di Bellizzi Irpino, ne aveva approfittato per approvvigionarsi di droga, cocaina e hashish, da smerciare poi all’interno del Penitenziario. La droga, in totale 4 grammi, era contenuta in involucri di cellophane racchiusi in un ovulo di nastro isolante occultato nell’ano. Grazie allo scrupoloso controllo perpetrato dalla polizia penitenziaria e soprattutto grazie al fiuto dei cani antidroga, D.V. , al suo rientro in Carcere nella giornata di ieri 9 Agosto, è stato pertanto scoperto. Ora il 57enne, difeso dal suo legale di fiducia, l’Avvocato Rolando Iorio, dovrà difendersi dalla grave accusa di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente aggravata dal fatto di essere avvenuta in ambiente penitenziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*