Dino Preziosi attacca nuovamente Foti.

dino preziosiIl capogruppo dell’opposizione in Comune Dino Preziosi oggi ha tenuto un’assemblea pubblica con i cittadini nell’aula consiliare di Palazzo di Citta’ .  Con lui c’erano i consiglieri di opposizione: Virgilio Cicalese, Giancarlo Giordano, Domenico Palumbo e Nicola Battista. Circa un centinaio di persone comuni che hanno preso parte all’assemblea. «Ci siamo riuniti in questa sede a rimarcare come proprio nel luogo in cui si sarebbe dovuto fare di più per questa comunità, nulla è stato fatto – ha tuonato Preziosi -. Ricordatemi anche solo una cosa che Paolo Foti, sindaco di Avellino, ha fatto in due anni e mezzo di mandato, se non cambiare tre volte la giunta. Dobbiamo riportare al centro della discussione temi come i servizi sociali, alloggi popolari, completamente dimenticati come le tante periferie che affondano nel degreado. La tenuta di questa maggioranaza non dipende, di fatto, da noi dell’opposizione anzi, vorrei ricordare come, soprattutto noi della minoranza nelle ultime sedute dell’assise abbiamo garantito il numero legale. La maggioranza faccia il mea culpa e si ricompatti. Ma se non ha i numeri meglio andare tutti a casa».  «Evitiamo il commissariamento, farebbe solo male alla città – ha detto Palumbo -. Ma se Foti non ha i numeri, meglio andare tutti a casa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*