Il dirigente di una squadra di calcio di Montoro falsifica la firma di un carabiniere.

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, nello specifico quelli della Stazione di Montoro Superiore, a seguito di attività investigativa deferivano alla competente Autorità Giudiziaria il dirigente di una locale squadra di calcio per sostituzione di persona, falsità materiale commessa da privato nonché per violazioni di norme previste dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. Alcuni giorni addietro i militari del citato Comando Stazione venivano allertati per un intervento presso un campo di calcio del luogo ove, nel corso di un incontro sportivo, si stavano verificando dei tafferugli che vedevano coinvolti giocatori e personale dirigente delle compagini sportive in gioco. I carabinieri, che non erano stati preventivamente avvisati dello svolgimento della partita come previsto dalle norme vigenti in materia di pubblica sicurezza, nell’acquisire la documentazione inerente quell’evento sportivo costatavano che la firma “per ricevuta” apposta da un militare sulla richiesta per la presenza della forza pubblica, indirizzata alla locale Stazione Carabinieri, risultava apocrifa. A seguito di ulteriori accertamenti, individuato il presunto responsabile della falsificazione della firma, veniva deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*