Discarica abusiva sequestrata vicino oasi Wwf

DISCARICA ABUSIVAUn’area di oltre cinquemila metri quadrati, utilizzata come discarica abusiva, è stata sequestrata dai carabinieri nei pressi dell’oasi del Wwf di Conza della Campania, in provincia di Avellino. Nel sito erano stati abbandonati rifiuti speciali e pericolosi come pannelli di eternit, pneumatici, elettrodomestici e materiale edilizio di risulta. Indagini sono in corso per risalire ai responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.